comunicazione

Passeggiando nel magnifico giardino del castello di Grinzane Cavour, circondati dall’iconico paesaggio viticolo delle Langhe tra arte e storia, in cui si indaga sul dialogo tra paesaggio, l’antico maniero e la contemporaneità artistica.

DAL 18 NOVEMBRE 2023 AL 08 GENNAIO 2024 – CHIUSO IL MARTEDI’

Organizzato dall’Ordine dei Cavalieri delle Langhe in collaborazione con l’Associazione Insieme.

Il Pianeta Agricoltura e Montagna dell’Associazione Insieme invita soci e simpatizzanti alla serata enogastronomica che si terrà giovedì 26 ottobre a Marene, presso il ristorante “Borgo Nuovo” Albergo Winebar Ristoro, in collaborazione con “Langhet” – Osteria Tipica Winecafé & Poll di Bergolo e la Cantina Mauro Sebaste di Gallo d’Alba. La proposta di menù “Langa e Pianura” valorizza i prodotti di due territori molto diversi (Alta langa e Pianura), due realtà gastronomiche diverse che vedono impegnati cuochi di eccellenza. Uno di questi è Andrea Vero, socio e membro del Consiglio Direttivo di Insieme, che “scende” dalla sua Bergolo per proporci le sue specialità ed afferma: «È un’importante occasione per tessere un dialogo eno-gastronomico tra due meravigliosi territori ricchi di presidi alimentari e vinicoli di primaria grandezza».

Alberto Fissore, coordinatore del Pianeta Agricoltura, anche lui parte del Direttivo, spiega: «Il nostro pianeta ripropone l’evento dello scorso anno essenzialmente per due ragioni: una serata per fare squadra, dove le persone possono conoscersi meglio e raccontarsi. Ma anche un momento di promozione del territorio, con prodotti e produttori di qualità con grandi vini e piatti in una bella collaborazione di promozione della tipicità di langa e pianura».

Il costo della cena è di 50 € ed è obbligatoria la prenotazione scrivendo a: segreteria@associazioneinsieme.info

Potete scaricare qui la locandina dell’evento con il dettaglio del menù:

SERATA ENOGASTRON LANGA E PIANURA 26 OTT 23

Inizia la stagione autunnale della nostra Associazione con la seconda edizione di “Landandé Insieme”, l’iniziativa organizzata dal gruppo della zona del Monregalese, in stretta collaborazione con il Comitato del Sentiero Landandé, che si svolgerà domenica 1° ottobre.
Il tema di quest’anno sarà “Alla scoperta del Sentiero Landandé tra prodotti tipici, natura, divertimento in compagnia dei nostri amici animali”.
E’ un evento rivolto principalmente alle famiglie, per far riscoprire il legame con il mondo animale tramite il contatto con la natura, il consumo di prodotti del territorio ed i momenti di convivialità e confronto.
Il contributo per la partecipazione è di 5,00 Euro a partire dai 5 anni (gratuita per i più piccoli) ed occorre iscriversi entro il 27 settembre tramite il seguente link, a tutti i prenotati verrà garantita la consegna del “sacco pranzo”:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScRyx_YYZQgI9hnMEdzEgi6B4ca-UuMWDudiK2rCMOUOz8G9w/viewform?vc=0&c=0&w=1&flr=0

Mercoledì 12 luglio alle ore 18:00 presso il “Parco Amilcare Merlo” nei giardini della sede di Confindustria a Cuneo verrà inaugurata la mostra d’arte “Anima Mundi” dedicata alle opere di Sergio Unia, nell’ambito del progetto espositivo “Biennale Piemonte 2023” per la valorizzazione nazionale ed internazionale degli artisti piemontesi. La mostra è organizzata dall’Ordine dei Cavalieri delle Langhe, in particolare è curata dal suo Presidente Andrea Vero, nonché coordinatore del Pianeta Cultura dell’Associazione Insieme che collabora all’iniziativa.

«Si è pensato di selezionare alcune delle opere più enigmatiche e significative del maestro Sergio Unia dedicate al mondo femminile, al fine di comporre una mostra che illustri la forza, la grazia, l’eleganza, la determinazione e l’intelligenza delle donne» afferma Vero «Il nudo va proprio interpretato in chiave estremamente moderna ed attuale come simbolo di forza e determinazione di mostrarsi consapevolmente e orgogliosamente nel modo più naturale»

Le opere sono visitabili nei giardini della sede di Confindustria in Via Vittorio Bersezio, 9 a Cuneo dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00.

Mercoledì 12 luglio alle ore 18:00 presso il “Parco Amilcare Merlo” nei giardini della sede di Confindustria a Cuneo verrà inaugurata la mostra d’arte “Anima Mundi” dedicata alle opere di Sergio Unia, nell’ambito del progetto espositivo “Biennale Piemonte 2023” per la valorizzazione nazionale ed internazionale degli artisti piemontesi. La mostra è organizzata dall’Ordine dei Cavalieri delle Langhe, in particolare è curata dal suo Presidente Andrea Vero, nonché coordinatore del Pianeta Cultura dell’Associazione Insieme che collabora all’iniziativa.

«Si è pensato di selezionare alcune delle opere più enigmatiche e significative del maestro Sergio Unia dedicate al mondo femminile, al fine di comporre una mostra che illustri la forza, la grazia, l’eleganza, la determinazione e l’intelligenza delle donne» afferma Vero «Il nudo va proprio interpretato in chiave estremamente moderna ed attuale come simbolo di forza e determinazione di mostrarsi consapevolmente e orgogliosamente nel modo più naturale»

Le opere sono visitabili nei giardini della sede di Confindustria in Via Vittorio Bersezio, 9 a Cuneo dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00.

 

Il materiale è scaricabile qui:

PROPOSTE PIANETA ECONOMIA 24 GIU 23

QUESTIONARIO PIANETA GIOVANI 24 GIU 23

 

L’intervento di Marzia Danna del Pianeta Giovani

Analisi dei relatori, momento della tavola del dibattito

La sala e la tavola del dibattito

Elaborazione delle risposte della platea tramite il programma “Slido”

Elaborazione delle risposte della platea tramite il programma “Slido”